Strict Standards: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/templates/as002034/params.php on line 11 Strict Standards: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/libraries/cms/application/site.php on line 272 Strict Standards: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/templates/as002034/params.php on line 27 Strict Standards: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/libraries/cms/application/site.php on line 272

Tabella degli orari Corsi di Hatha Yoga Consulta

Arrow up
Arrow down

Questa ricetta non è propriamente ayurvedica, ma piuttosto rappresenta lo stile culinario dei dabha sparsi lungo le autostrade dell'India del nord i quali generalmente servono deliziosi piatti speziati molto amati dai viaggiatori.

Ingredienti per la ricetta

5 tazze di acqua
1 tazza di dal  (chana urad dal)
mezzo cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di peperoncino di Cayenne
mezzo cucchiaino di sale
1 pomodoro sminuzzato
4 cucchiai di salsa di pomodoro
2 peperoncini chili tagliati longitudinalmente
2 cucchiaini di spezia Dhaba
3 cucchiai di succo di limone

  • Nell'acqua di cottura aggiungere il dal, la curcuma, il peperoncino di Cayenne, e il sale e portare a ebollizione. Ridurre la fiamma e continuare a cuocere finché il dal sia tenero (circa 30/40 minuti). Controllare di tanto in tanto se è necessaria altra acqua. A cottura ultimata scolare.
  • Preparare la Tarhka. Scaldare la metà del burro o del ghi in un kadai o in una padella anti aderente e aggiungere il cumino, l'aglio, zenzero e cipolla per circa un minuto.
  • Aggiungere alla Tarhka il  dal cotto, il pomodono sminuzzato, la salsa di pomodoro, il peperoncino chili e le spezie Dhaba. Aggiungere acqua, mescolare e portare ad ebollizione. Aggiungere altro sale se necessario.
  • Sciogliere il rimanente burro e aggiungervi il succo di limone.
  • Versare sul preparato.

 

Mandala per la meditazione

Mandala per la meditazione

Una sequenza di mandala in dissolvenza, che unitamente ai mantra di sottofondo può costituire un valido strumento di meditazione. E' consigliabile la visione a pieno schermo. Tenere gli occhi fissi al centro del mandala e lo sguardo rilassato.