Strict Standards: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/templates/as002034/params.php on line 11 Strict Standards: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/libraries/cms/application/site.php on line 272 Strict Standards: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/templates/as002034/params.php on line 27 Strict Standards: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/libraries/cms/application/site.php on line 272

 

                    

 

 Il Primo Ministro indiano Narendra Modi ha lanciato una campagna nazionale per la pulizia delle città e dei villaggi del sub continente indiano - swacch bharat. Una iniziativa del tutto degna di rispetto visto che sporcizia e immondizia accumulate in ogni angolo delle strade sono oggi la caratteristica per la quale l'India va tristemente nota. Il turista medio ignorante - nel senso pieno del termine - riporta e trasmette a casa propria una immagine che riduce, in maniera squallida, quell'enorme patrimonio filosofico, artistico, letterario al cui cospetto tutte le altre culture del mondo impallidiscono.
In una società basata oramai su valori del tutto materiali ed economici, questo aspetto della quotidianità indiana incute quasi regolarmente ripugnanza, ostilità e quasi sempre paura agli occhi dell'occidentale.
Vogliamo quindi sperare che, a fronte di un'iniziativa del genere, corrispondano fatti concreti - sicuramente molto impegnativi da conseguire - da parte della elite politica indiana oggi al governo del Paese.