Shankprakshalan - Il lavaggio intestinale

Paramarta Yoga e Ayurveda

 

1

Movimento di stiramento: favorisce la discesa dell'acqua dallo stomaco al colon. Inspirando, sollevarsi sulla punta dei piedi alzando le braccia e stirando il tronco. Espirando, cadere pesantemente sui talloni rilassando le braccia e le spalle.

2

Movimento di stiramento: favorisce la discesa dell'acqua dallo stomaco al colon. Braccia in alto, oscillare lateralmente spingendo il bacino in direzione opposta.

3

Movimento di stiramento: favorisce la discesa dell'acqua dallo stomaco al colon. Eseguire delle rotazioni con il bacino, mantenendo le braccia sollevate.

4

Movimento di torsione: per dirigere l'acqua dal colon all'intestino tenue. Girare il busto nei due sensi, lasciando le braccia libere.

5

Movimento di pressione: per spingere l'acqua verso il retto. Braccia dietro la schiene. Spingere alternativamente le cosce contro l'addome.

6

Movimento di stiramento: favorisce la discesa dell'acqua dallo stomaco al colon. Eseguire il movimento del cobra (Bhujangasana) in rotazione alternativamente a destra e a sinistra.

7

Movimento di torsione: per dirigere l'acqua dal colon all'intestino tenue. Girare il busto alternativamente a destra e a sinistra, spostando anche le braccia.

 

8

Movimento di pressione: per spingere l'acqua verso il retto. Spingere alternativamente le cosce verso l'addome.

9

Movimento di pressione: per spingere l'acqua verso il retto. Spingere alternativamente le cosce contro la parete addominale, eseguento delle rotazioni del busto.

10

Movimento di stiramento: favorisce la discesa dell'acqua dallo stomaco al colon. In posizione accovacciata inserire i gomiti all'interno delle ginocchia, unire i palmi delle mani davanti allo sterno, spingendo il tronco in avanti. Successivamente allungare le braccia in avanti, abbassando il capo ed alleggerire la forte divaricazione delle anche.